LSEA 2022

Life Science Excellence Awards 2022

Popular Science, da quasi 150 anni negli Stati Uniti, riconosce l’innovazione, le eccellenze e gli innovatori. The Life Science Excellence Awards è il più autorevole riconoscimento per progetti di eccellenza, prodotti innovativi e scienziati che si sono distinti nell’ultimo anno nel mondo medico scientifico.

Per scegliere i vincitori, il team di Popular Science Italia esaminerà centinaia di candidature. Dalle tecnologie biomediche ai software iper-intelligenti, dalle nuove terapie alle tecnologie per la diagnostica e la ricerca a progetti di formazione, comunicazione e advocacy rivolti a clinici, farmacisti, pazienti e istituzioni.

Chi può partecipare ai Life Science Excellence Awards 2022

Possono partecipare ai Life Science Excellence Awards:
• Aziende farmaceutiche e biomedicali
• Start Up
• CRO

La scadenza per le candidature è il 16 Marzo 2022. È possibile sottoporre alla giuria quanti progetti e/o prodotti si desidera. L’iscrizione è gratuita. Per partecipare è necessario iscrivere il prodotto, la tecnologia o il progetto di innovazione compilando il modulo di iscrizione e inviandolo, insieme con i materiali di presentazione richiesti, a popsciawards@sicseditore.it

Le informazioni fornite sono molto importanti. Saranno utilizzate dalla giuria tecnico-istituzionale per restringere l’elenco dei candidati che prenderanno parte alla fase successiva.

Le categorie e i Premi

Le candidature sono aperte a ogni area terapeutica.
La giuria si riserva il diritto di creare sottocategorie in base al volume dei progetti classificati

1.  Best Innovative Drug of the Year

2.  Best Innovative Device-Technology of the Year

3.  Excellence Award for the Best Marketing Program of the Year

4.  Excellence Award for the Best Digital Project of the Year

5.  Excellence Award for the Best Event of the Year

6.  Excellence Award for the Best Patient Advocacy Program of the Year

7.  Excellence Award for the Best Patient Support Program of the Year

8.  Excellence Award for the Best Communication & PR Project of the Year

9.  Excellence Award for the Best Consumer Health Project of the Year

10. Excellence Award for the Best Market Access & Public Affair Program of the Year

11. Excellence Award for the Best Scientific Collaboration Program of the Year

12. Excellence Award for the Best Multi Target & Multichannel Project of the Year

13. Excellence Award for the Best CSR Project of the Year

14. Excellence Award for the Best HR Project of the Year

15. Excellence Award for the Best Animal Health Project of the Year

Come vengono scelti i vincitori

Le decisioni sui progetti vincitori verranno prese da una giuria tecnico-istituzionale. I singoli progetti pervenuti spontaneamente oltre a quelli direttamente segnalati dalla giuria verranno classificati nelle singole categorie. Quest’anno avremo a seconda delle categorie i TOP 10 o 20.

I vincitori di ogni categoria saranno insigniti della certificazione di «Excellence in Life Science» e si sfideranno, dopo aver partecipato ai Bootcamp, da maggio a novembre 2022 negli Excellence Challenger dove il loro progetto sarà promosso, attraverso una campagna di comunicazione per 6 mesi, al target di clinici e payers iscritti alla community WelfareLink (circa 500.000 utenti) che definiranno per ogni categoria i TOP 5 o i TOP 10 insigniti del titolo di «Excellence of The Year» attraverso un voto online validato con certificazione notarile.

La giuria, al fine di stimolare la competizione, si riserva il diritto di accorpare categorie omogenee.

Le date del premio

13 Dicembre 2021  →  Inizio fase di raccolta delle candidature

16 Marzo 2022 →  Chiusura fase di raccolta delle candidature

24-26 Marzo 2022  →  Comunicazione da parte della giuria alle singole candidature con l’esito della valutazione

               12 Aprile 2022  →  Pubblicazione sul sito www.lsea.it e da parte dei media partner della lista dei vincitori

20 Giugno – 08 Dicembre 2022  →  Excellence Challenger

Data da definire →  Evento di premiazione

Requisiti per le candidature

Al fine di rendere più semplice l’indirizzamento delle candidature, di seguito sono elencate le tipologie delle candidature accettate per singolo premio a concorso e i criteri necessari:

1) Best Innovative Drug of the Year
– Farmaci approvati e/o lanciati in Europa nel 2021 o dichiarati innovativi da AIFA nel 2021

2) Best Innovative Device-Technology of the Year
– Medical Device e Tecnologie approvate e/o lanciate in Europa nel 2021

3) Excellence Award for the Best Marketing of the Year
– Progetti educazionali ECM di eccellenza rivolti a clinici e/o payers
– Progetti di informazione medico scientifica all’avanguardia
– Nuovi modelli di creatività nella comunicazione con i medici

4) Excellence Award for the Best Digital Project of the Year
– Progetti digitali che abbiano risolto bisogni non soddisfatti di clinici e/o payers
– Campagne promozione digital
– Siti aziendali e di prodotto

5) Excellence Award for the Best Event of the Year
– Eventi fisici, ibridi o a distanza non ECM

6) Excellence Award for the Best Patient Advocacy of the Year
– Progetti finalizzati al patient empowerment
– Progetti di formazione e comunicazione rivolti ai pazienti

7) Excellence Award for the Best Patient Support Program of the Year
– Progetti che abbiano risolto bisogni non soddisfatti dei pazienti
– Progetti che abbiano avuto un impatto significativo sulla qualità di vita dei pazienti

8) Excellence Award for the Best Communication & PR Project of the Year
– Campagne di Comunicazione
– Campagne di Prevenzione
– Progetti di Media Relation

9) Best Consumer Health Project of the Year
– Progetti legati a prodotti da banco (OTC)
– Progetti legati alla farmacia

10) Best Market Access & Public Affair Program of the Year
– Progetti di collaborazione e/o coinvolgimento di Enti pubblici nazionali
– Progetti di collaborazione e/o coinvolgimento di Enti pubblici locali

11) Best Scientific Collaboration Program of the Year
– Progetti di Open Innovation in ambito scientifico e progetti di collaborazione con società e enti di ricerca
– Sperimentazione clinica svolta anche in Italia
– Sperimentazione di base svolta anche in Italia
– Progetti di Farmacovigilanza

12) Best Multi Target & Multichannel Project of the Year
– Progetti multi Stakeholder
– Progetti multicanale

13) Excellence Award for the Best CSR Project of the Year
– Progetti di Responsabilità Sociale d’Impresa e di impatto ambientale

14) Excellence Award for the Best HR Project of the Year
– Progetti di formazione rivolti valorizzare i talenti in azienda
– Progetti di Gender Equality
– Progetti rivolti alla Diversity&Inclusion

15) Excellence Award for the Best Animal Health Project of the Year
– Progetti digitali che abbiano risolto bisogni non soddisfatti di clinici e/o payers
– Campagne promozione digital
– Eventi fisici, ibridi o a distanza non ECM rivolti ai veterinari
– Campagne di comunicazione

La Giuria

Per la fase di selezione degli Execellence in Life Science sarà istituita una giuria tecnico-istituzionale composta da circa 20 membri il cui processo di valutazione è supervisionato dal direttore responsabile di Popular Science Italia. La giuria tecnico-istituzionale 2022 è così composta:

Guido Rasi, ex Direttore Generale EMA

Domenico Mantoan, Direttore Generale Agenas

Angela Ianaro, Presidente dell’Intergruppo Parlamentare Scienza&Salute

Antonella Polimeni, Rettore Sapienza Università di Roma

Walter Ricciardi, Presidente World Federation of Public Health Associations

Arturo Cavaliere, Presidente SIFO (Società Italiana Farmacisti Ospedalieri)

Camillo Ricordi, Direttore del Diabetes Research Institute e del Cell Transplant Center, University of Miami; Membro della National Academy of Inventors (USA), membro del Consiglio Superiore di Sanità

Andrea Lenzi, Presidente del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Comitato Nazionale dei Garanti per la Ricerca del MIUR

Antonio Giordano, Direttore Istituto Sbarro per la Ricerca sul Cancro

Pietro Derrico, Past President della Società Italiana di Health Technology Assessment (SIHTA), Direttore Tecnologie, Infrastrutture e Governo dei Rischi Ospedale pediatrico Bambino Gesù

Lorenzo Leogrande, Past President Associazione Italiana Ingegneri Clinici (AIIC), Dirigente Responsabile Unità di Valutazione delle Tecnologie e Innovazione, Fondazione Policlinico Gemelli

Attilio Bianchi, Direttore Generale Istituto Nazionale Tumori – IRCCS  “Fondazione G. Pascale”

Fulvio Moirano, Presidente Fondazione Azienda Ospedaliera di Cuneo

Francesco Maria Avitto, Direttore responsabile Popular Science Italia

Corrado De Rossi Re, Direttore Progetti istituzionali Sics, editore di Popular Science Italia

Lucia Limiti, Direttore Scientifico Sics e Direttore Responsabile Medical Magazine

Salvo Leone, European Federation of Crohn’s & Ulcerative Colitis Associations

Elisabetta Iannelli, Vice-Presidente AIMaC e Segretario Generale F.A.V.O. Federazione delle Associazioni di Volontariato in Oncologia

Stefano Marroni, Responsabile Tg2 Medicina 33

Marco Ferrazzoli, Capo Ufficio Stampa Cnr

Andrea Grignolio, Divulgatore scientifico e professore di Medical Humanities e Bioetica all’Università Vita-Salute S. Raffaele di Milano e CNR ITB

Renato De Filippis, Sales & Marketing Director Renault Retail Italy

Alberico Potenza, Direttore Generale Groupama Asset Management Sgr

Stefano Bethlen, Founder & Managing Partner Milano Talent Factory

Media Partner